Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concerto | Capolavori e gemme nascoste

Data:

28/02/2019


Concerto | Capolavori e gemme nascoste

Solo pochi appassionati conoscono le composizioni cameristiche di Francesco Cilea, autore di famose opere liriche. La Sonata per violoncello e pianoforte in tre movimenti è invece un vero gioiello, ricca delle melodie eleganti che caratterizzano lo stile del compositore. Il nome dell’austriaco Carl Frühling oggi è invece – a torto - quasi del tutto dimenticato, eppure il suo Trio in la minore, si distingue per la lucida coscienza formale che ne è alla base, come anche per la musicalissima cantabilità che lo percorre. Chiude il programma il bellissimo Trio op. 114 di Brahms che - per ampiezza architettonica, limpidezza del discorso musicale, intima compenetrazione tra schemi classici e spiriti romantici - va collocato tra i capolavori della letteratura cameristica.

Interpreti: Francesco Dillon (violoncello), Francesca Leonardi (pianoforte), Marta Nizzardo (clarinetto)

Opere di: Johannes Brahms, Francesco Cilea e Carl Frühling.

Un cooperazione con l'Accademia dei Cameristi di Bari

Informazioni

Data: Gio 28 Feb 2019

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Italienisches Kulturinstitut

In collaborazione con : Accademia dei Cameristi di Bari

Ingresso : Libero


1302