Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Mostra "Giulio Camagni. Tutte le direzioni"

Data:

11/03/2021


Mostra

„… in effetti non è proprio un viaggio, quello a cui vi invito, ma piuttosto un errare con sguardo stupito seguendo il filo sottile che guida il mio lavoro un po’ di qua, un po’ di là, pronto a muoversi, a suo capriccio, in tutte le direzioni." (Giulio Camagni)


Tutte le direzioni è un “multiverso”, un’espressione aperta a diverse letture.

È senz‘altro riferibile allo spaziare di Giulio Camagni - artista con studi storici alle sue spalle e vivo interesse per questioni filosofiche -, in diversi territori dell’arte figurativa: il fumetto, il disegno, la pittura astratta in cui tonalità e saturazioni di colore sono dettagli fondamentali, infine le installazioni composte di materiali ritrovati che pur ricordando l’arte povera la oltrepassano, ad esempio ricercando risultati di mimesi della realtà, la composizione di forme somiglianti a oggetti totemici.

Tutte le direzioni, il cartello stradale tanto peculiarmente italiano, che rassicura e al contempo disorienta, ci indica anche, piú in generale, che il nostro percorso è corretto, ma ancora aperto a numerose opzioni. Forse un motto da adottare nel periodo di crisi identitaria, crisi della struttura del quotidiano che stiamo attraversando come individui e come società.

Ma è anche un’indicazione di percorso perfettamente aderente alla percorribilità “multiversa e circolare” degli ambienti dell’Istituto italiano di Cultura di Vienna. Un indicatore della volontà di confronto dell‘arte con l‘ambiente che la accoglie, e di umiltà nel lavoro discreto e silenzioso di Giulio Camagni, artista che sarei tentato dal definire, nel senso piú nobile dell’espressione, coltissimo artigiano.

(Fabrizio Iurlano)


Per partecipare alla mostra è necessario prenotarsi via mail eventi.iicvienna@esteri.it o per telefono 01 7133454 con indicazione di giorno e orario della visita.

Durata della mostra: fino al 15 aprile 2021
Orari di apertura: Lun-Gio 9-13 e 14-16; Ven 9-13

Valide per la mostra tutte le misure obbligatorie per controllare la trasmissione della SARS-CoV-2.

Informazioni

Data: Da Gio 11 Mar 2021 a Gio 15 Apr 2021

Organizzato da : Italienisches Kulturinstitut Wien

Ingresso : Libero


Luogo:

Italienisches Kulturinstitut Wien, Ungargasse 43, 1030 Wien

1435