Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Concerto: "Distant voices, still lives"

Data:

29/06/2021


Concerto:

Francesco Dillon (Violoncello) e Emanuele Torquati (Pianoforte)


Programma
:

Franz Liszt, Die Zelle in Nonnenwerth S382 (1883)
Mario Pagliarani, Schubert sotto la neve (2012)
Alexander Zemlinsky, Lied (1891)
Walter Zimmermann, Monade/Nomade 1 - DIT für Cello solo (1999)
Salvatore Sciarrino, Melencolia 1 (1980)
Johannes Brahms, Minnelied (1877)
Karlheinz Essl, Roschitz – Meditation for piano solo (2019)
Karlheinz Essl, On Common Ground (2020 – Uraufführung)
Gabriel Fauré, Chant funéraire aus der Sonata n. 2 op. 117 (1921)
Jacob TV, May this bliss never end (2008)


Posti limitati!

Registrazione e contact tracing (Covid 19) all’indirizzo eventi.iicvienna@esteri.it indicando nome e cognome di tutti i partecipanti

L'evento si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti COVID (siete pregati quindi di presentare un certificato vaccinale, oppure di avvenuta guarigione o un test antigenico negativo non più vecchio di 48 ore, oltre a un documento d'identità valido, obbligo di mascherina FFP2 e distanza di sicurezza)

Una cooperazione dell'Istituto Italiano di Cultura di Vienna con  logogramma oriz cidim 721

Informazioni

Data: Mar 29 Giu 2021

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Italienisches Kulturinstitut Wien

In collaborazione con : CIDIM

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura,Vienna

1452