Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

La Sede

 

La Sede

 La nostra sede è una villa suburbana - l'ultima rimasta sulla Ungargasse
- costruita negli anni 1820-22 su incarico del noto medico dell'epoca
Johann Christian Schiffner da Karl Ehmann su disegno dell'architetto
Charles De Moreau.

esterno 1 bandiera o

Facciata

 Alla sostanza ottocentesca dell'edificio, che coniuga
elementi Biedermeier e neoclassici, si sono nel tempo aggiunti elementi
strutturali e di decorazione novecenteschi, evidenti nella scala d'onore
che porta al primo piano e nelle eclettiche decorazioni delle tre sale
principali dell'ala storica (Sala Dante, Sala azzurra, Sala marrone).

 

42381501381 3b4531e192 o

 

42381502241 fa4385fc8d o

 

42381502371 b3e614840d o

 Atrio scala primo piano

sala dante

Sala Dante

27511287057 84f94a0d1f o

Sala azzurra

Dal 1948 il Palazzo ospita l'Istituto italiano di Cultura di Vienna,
fondato nel 1935 con precedente sede nel Palais Lützow-Fürstenberg, sito
nella Bösendörferstraße.

Nel 1967 al corpo originario dell'edificio venne aggiunta un'ala
moderna, che attualmente ospita la sala polifunzionale al primo piano e
sei aule al pianterreno.

Dal 2017 abbiamo gradualmente costituito una collezione permanente di
arredi e oggetti di design moderno e contemporaneo - progettati da
designer italiani e prodotti da aziende italiane - con l'intento di
stabilire un dialogo tra il "palazzo viennese" e la "casa italiana".

27511287827 61c2db308d o

 Biblioteca

 

40573435010 a3aa3fe1d2 o

La sede dell'Istituto di Cultura di Vienna vista dal giardino

 

giardino magnolia fiorita




39